Password dimenticata?

Registrazione

Home > Eventi > Notizie

Mystery Train

Mystery Train
LEZIONE DI STORIA IN MUSICA

MYSTERY TRAIN
UN VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO AMERICANO

Con Alessandro Portelli, Gabriele Amalfitano, Margherita Laterza, Matteo Portelli


Libertà, frontiera, industria, solitudine: il treno come straordinaria metafora della modernità americana.


Cos’ha significato il treno per un paese come l’America? La modernità è penetrata in un mondo rurale attraverso i binari, cambiando per sempre il paesaggio naturale come quello antropologico. Da oggettivazione del moderno e dell’accelerazione che lo contraddistingueva, la ferrovia è oggi diventata rottame, residuo, reperto di un mondo scomparso. Mystery Train. Un viaggio nell’immaginario americano ripercorre il rapporto dell’America con il treno, tra racconti, poesie e canzoni.


Un’attrice, Margherita Laterza, due musicisti, Matteo PortelliGabriele Amalfitano, e un americanista, Alessandro Portelli, mettono in scena questa originale e particolarissima Lezione di Storia, convocando, tra gli altri, Hawthorne e Dickinson, Woody Guthrie e Bruce Springsteen, Elvis Presley e Johnny Cash.


Lo spettacolo è prodotto dagli Editori Laterza in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio.


Le date della Lezione in Musica:

  • Sabato 25 luglio - Salerno  - Atrio del Duomo (ore 22.30) acquista
  • Venerdì 4 settembre - Modena - Giardini di Palazzo Ducale acquista
  • Sabato 5 settembre - Bologna - Chiostro dell’Arena del Sole acquista
  • Domenica 6 settembre - Roma - Cavea dell’Auditorium Parco della Musica (ore 21.00) acquista
  • Martedì 8 settembre - Milano - Bagni Misteriosi Teatro Franco Parenti (ore 21.30) acquista


La lezione è anche un podcast in 4 puntate che sarà disponibile sulle più diffuse piattaforme di distribuzione dal 27 luglio 2020. Ascoltalo qui.


  1. 27 luglio 2020 La ferrovia come irruzione della modernità nel paesaggio bucolico dell’America di metà Ottocento (da Hawthorne a Dickinson, da Shenandoah a Mystery Train)
  2. 30 luglio 2020 La ferrovia come simbolo della rivoluzione industriale e della crescita economica, i treni merci, i vagabondi sugli assali (da Elizabeth Cotten agli Industrial Workers of the World)
  3. 3 agosto 2020 La ferrovia come luogo di duro lavoro e di protesta, dalle rivolte del ‘77 a Chicago, alla leggenda di John Henry, minatore nero che sfidò la scavatrice fino alla morte (da Carson Robison a Utah Phillips).
  4. 5 agosto 2020 La fine della ferrovia in America, l’arrivo dei pullman e delle automobili, le grandi compagnie autostradali smantellano le miglia di binari costruiti, il viaggio diventa individuale e ai treni si guarda con nostalgia (da Woody Guthrie, a Johnny Cash fino a Stolen Car di Bruce Springsteen).


Seguici in rete

facebook twitter youtube telegram
newsletter laterza

Agenda

08 Dic @21:00 - Bologna
A. Barbero, Dante

Agenda completa

Eventi

Edizione:
Collana:
ISBN:
Argomenti:

copia il codice seguente e incollalo nel tuo blog o sito web:

torna su